VILLA BOEMIA Cuccaro Monferrato

Dopo circa due anni dai primi sopralluoghi, stanno per concludersi i lavori di ristrutturazione di Villa Boemia, già residenza di Nils Liedholm, riqualificata per volontà della Società Agricola Monteferrato nuova proprietaria dell'azienda di vinificazione di cui la villa è parte. Siamo felici di condividere le prime immagini di un progetto che, dopo un lungo e intenso percorso, inizia a prendere forma.

After about two years from the first visit to the site, the renovation of Villa Boemia, former residence of Nils Liedholm, has being completed the redevelopment desired by Società Agricola Monteferrato, the new owner of the winemaking company of which the Villa is part. We are happy to share the first images of a project that, after a long and intense journey, begins to take shape.

> GO TO PROJECT

La diversità come valore. Il ristorante Bon Bistrot a Cremona

Il progetto di un bar con cucina in cui operano persone con fragilità è stato completato e inaugurato ad inizio 2017. Spazi e arredi esistenti sono stati recuperati seguendo l'idea della diversità come valore, verso una nuova identità. Un contenitore neutro ma accogliente nel quale le diversità, delle persone che vi lavorano e degli oggetti che lo abitano, diventino il vero tratto distintivo dello spazio.

The project of a bar with a kitchen in which are working people with fragility has been completed and inaugurated at the beginning of 2017. Existing spaces and furnishings have been recovered and restored following the idea of diversity as a value, towards a new identity. A neutral but welcoming space in which the diversity of the people who work there and the objects that inhabit it, become the true hallmark of space.

> GO TO PROJECT

MEININGER Hostel MILANO

Parte del 2016 l'abbiamo dedicata al progetto per la riconversione di un edificio ad uffici di proprietà Beni Stabili Spa SIIQ, situato in Piazza Monte Titano 10 a Milano. Il progetto, attualmente infase di costruzione, prevede la realizzazione di un ostello del gruppo Meininger che sarà terminato entro l'inzio del 2018. La struttura ospiterà 131 camere e si sviluppa su una superficie complessiva di oltre 7500 mq.

RKTTS è stato parte integrante del team di progettazione integrata occupandosi della progettazione architettonica esecutiva e degli iter autorizzativi.

 

TEAM DI PROGETTO:

Project management e Direzione Lavori: SIIS srl

Progetto architettonico autorizzativo: RKTTS | Architecture and design studio

Progetto della facciata: Arch. Sonia Calzoni

Consulente progetto facciata: Tecnion consulting

Progettazione impiantistico: Planex società di ingegneria

Consulente acustico: SI.ENG studio associato

Progettazione strutturale: SPC srl

Progetto prev. incendi: SICURTECNO srl

Progetto interni: Genius Loci Architettura

 

RI.ABI.LA. Il rilancio di un'area periferica dismessa...

Dopo varie collaborazioni con l'Associazione Onlus L'impronta (Gustolab, Altrostampo) nel corso del 2015 ci siamo dedicati alla progettazione di RIABILA (RIabilita, ABIta, LAvora), centro polifunzionale comprendente una serie di attività socio-educative, assistenziali, sanitarie e residenziali. Il progetto parte dal recupero dell'ex Asilo Vittoria, edificio ubicato nella periferia sud di Milano quale servizio, insieme ad un intervento residenziale, destinato ai dipendenti di una importante cartiera, principale realtà produttiva del quartiere nel dopoguerra. La vocazione "didattica" dell'edificio perdura negli anni anche a seguito della donazione dell'immobile che diviene in epoca successiva Centro Parrocchiale Vittoria. Attraverso questo progetto la funzione sociale e didattica dell'immobile viene rilanciata attraverso un ambizioso intervento fortemente connotato dalla volontà di realizzare accoglienza ed integrazione, destinate alle fasce deboli della popolazione. Il progetto prevede la riqualificazione di edifici preesistenti e la realizzazione di nuovi volumi allo scopo di creare un nuovo organismo unitario, articolato in spazi di diversa natura, adeguati ad ospitare le molteplici attività del centro, secondo un disegno di apertura e dialogo con il quartiere.